Purple Search - If you are looking for something special on this blog

Me, Myself & I

My photo

I am a localization manager/translator and intercultural consultant living in Berlin (Germany), passionate about languages, cultures, diversity management, dancing and good movies.  

Interested in intercultural communication and/or diversity management? In the mood for a Tandem-partner or looking for someone willing to learn Spanish with you? Desperately seeking an enthusiastic dance partner for salsa, bachata, swing or charleston?
Hoping to find a blogging buddy willing to inspire and motivate you?

Just drop me a line for a coffee. I am always thankful for the chance to get to know interesting and fascinating people like you.
Copyright Azzurra Camoglio. Powered by Blogger.

Purple Disclaimer

A Lot Like Purple is my personal blog.
I'm the only person responsible for its content and the views and opinions expressed here are solely mines.
What I write doesn't represent my clients or any other group, organization or agency.

If you notice something inaccurate, not valid any longer or inappropriate, I am looking forward to your feedback.
The honesty and politeness of comments are guaranteed.

Wednesday, February 13, 2013

"Cosa voglio fare prima di morire?" Candy Chang e John Lennon possono darvi una mano a rispondere a questa domanda

Out on the ocean sailing away
I can hardly wait
To see you come of age
But I guess we'll both just have to be patient
'Cause it's a long way to go
A hard row to hoe
Yes it's a long way to go
But in the meantime 

Before you cross the street
Take my hand
Life is what happens to you
While you're busy making other plans 

John Lennon, Beautiful Boy (Darling Boy)
(Double Fantasy, 1980)
--
In mare aperto, veleggiando lontano
Non vedo l'ora
Di vederti diventare adulto
Ma credo che entrambi dobbiamo armarci di pazienza
Perché c'è molta strada da fare
Un cammino irto di ostacoli
Sì, la strada da fare è molta
Ma nel frattempo

Prima che tu attraversi la strada
Prendi la mia mano
La vita è quello che ti accade
Mentre sei preso da altri progetti

John Lennon, Beautiful Boy (Darling Boy)
(Double Fantasy, 1980)

Col passare degli anni mi ritrovo ad avere a che fare quasi ogni giorno con amici che si sposano, che mettono su famiglia e fanno dei figli, che si innamorano, che acquistano una casa o si trasferiscono in un'altra città o intraprendono una nuova carriera...

Non ho a che fare con la morte molto spesso, per adesso, ma può capitare che qualcuno a cui voglio bene perda un amico, un parente, una persona cara.

Nella canzone "Beautiful Boy" John Lennon dice che la vita è quello che ci capita mentre stiamo facendo altri progetti. La vita è in una certa misura difficile da pianificare e siamo abituati a pensare che abbiamo un sacco di tempo. Siamo abituati a dire: "Voglio fare questo e quello, un giorno". Siamo abituati a dare per scontate un sacco di cose. 
Cose che non sono affatto scontate, in realtà: essere sani, avere degli amici, essere a casa propria al sicuro, godere della libertà (di scelta, di pensiero, di credo religioso...), avere qualcosa da mangiare, avere un lavoro e, più di tutto, essere vivi.

Non saremo qui per sempre. Non vivremo per sempre. Sono convinta che dovremmo chiederci più spesso cosa vogliamo davvero fare della nostra vita. Cosa vogliamo raggiungere, cosa vogliamo provare, cosa vogliamo vedere, cosa vogliamo ascoltare, cosa vogliamo imparare. Cosa vogliamo lasciare in eredità agli altri.

[Installazione artistica Before I Die di Candy Chang
Fonte dell'immagine: Candy Chang.Com]

Ieri ho scoperto per caso l'installazione artistica di Candy Chang Before I Die - notevole! - e ho trovato l'idea meravigliosa e traboccante di gioia di vivere. Nelle parole di Candy, Before I Die è:

It’s easy to get caught up in the day-to-day and forget what really matters to you. When I lost someone I loved very much, I thought about death a lot. This helped clarify my life, the people I want to be with, and the things I want to do, but I struggled to maintain perspective. 
I wondered if other people felt the same way. So with help from old and new friends, I painted the side of an abandoned house in my neighborhood in New Orleans with chalkboard paint and stenciled it with a grid of the sentence “Before I die I want to _______.” 
Anyone walking by could pick up a piece of chalk, reflect on their lives, and share their personal aspirations in public space.
--
È facile ritrovarsi catturati nel tran-tran quotidiano e dimenticare quello che ti importa veramente. Nel momento in cui ho perso una persona che ho amato davvero molto, mi sono ritrovata a pensare un sacco alla morte. Questo mi ha aiutata a fare chiarezza nella mia vita, a capire con quali persone volevo passare il mio tempo e quali cose volevo fare. Ma ho fatto fatica a rimanere nella giusta prospettiva.
Mi sono chiesta se altre persone avessero la stessa impressione, così con l'aiuto di amici vecchi e nuovi ho dipinto un muro di una casa abbandonata nel mio vicinato, a New Orleans, con i colori di una lavagna e ho creato con gli stencil una griglia di frasi che dicevano: "Before I die I want to _______." 
Chiunque passasse per la strada poteva prendere un gessetto, riflettere sulla propria vita e condividere in modo pubblico i propri sogni e le proprie aspirazioni.

Cosa voglio fare prima di morire?

Si tratta di una domanda potente, difficile e allo stesso tempo molto bella. Rispondete con calma. Ma è importante che vi poniate la domanda almeno una volta, che vi chiediate cosa volete davvero fare nella vita. Prima che sia troppo tardi. In modo che possiate cominciare prima a lavorarci su.

Cosa volete fare prima di morire?
Innanorarvi perdutamente di qualcuno? Imparare una nuova lingua? Visitare un Paese straniero?
Dare la vostra vita, i vostri cari e la vostra libertà un po' meno per scontati?
Se la risposta è sì, come?


Tags: Candy Chang, Before I Die, Installazione artistica, Morte, Voglia di vivere